L’articolo documenta, anche con citazioni da direttive ministeriali, il triste stato della competenza, professionalità, autorevolezza e cultura di chi si occupa di segnaletica nei 8.000 Comuni italiani.

Si prega di fare il login o la registrazione per visualizzare il contenuto cliccando qui