Sempre più grave la crisi di una società di voli che in Italia doveva “prosperare di rendita”.