I cantieri stradali devono essere organizzati riducendo i tempi di esecuzione, con più turni di lavoro, e utilizzando anche l’intero arco della giornata. Le attività che ricevono degli oggettivi danni economici per la “deviazione del traffico” di cantieri organizzati solo per poche ore al giorno possono chiedere il risarcimento danni.