Nostri articoli

Cosa manca nella riforma della pubblica amministrazione

Quali sono i difetti di qualità, efficienza, produttività e innovazione della p.a. italiana? Rispondendo a questa domanda si avrebbero le indicazioni di quali interventi strutturali, gestionali, organizzativi, professionali e “mentali” occorre attuare sull’intera p.a.. E come modificare il ruolo della classe politica che di fatto gestisce la p.a., dovrebbe incentivarla, motivarla e svilupparla, mentre spesso la dequalifica e impoverisce?

Multare la sosta a pagamento: la nostra opinione

Dopo 4 anni dal parere del ministero delle infrastrutture e trasporti nelle scorse settimane tutti i mass media hanno riferito la notizia che non è multabile secondo il codice della strada il veicolo a cui scade il tiket in un parcheggio a tariffa, proprio per quanto indicato nel parere del ministero il 22 marzo 2012.  

Riqualificare le strade locali a “costo zero” per la mobilità dei pedoni

Molte strade locali delle periferie del boom edilizio sono state realizzate senza i minimi parametri di funzionalità e sicurezza: spesso sono prive di marciapiedi, oltre che di parcheggi e di un’adeguata sezione per consentire tutte le regolari funzioni necessarie alla mobilità di un quartiere residenziale e di una città. In diversi casi queste strade rimangono inefficienti e insicure con la motivazione che mancano i soldi per riqualificarle, dare spazio regolare

I parcheggi di scambio che mancano

L’autore prendendo spunto dalla mobilità di accesso ai centri cittadini che da decenni – negli USA e in altre nazioni occidentali – è organizzata con l’interscambio auto-treno-metrò-bus nelle “aree di scambio” delle periferie residenziali, analizza come in Italia questo semplice ma efficace sistema sia ancora scarsamente attuato, con rare eccezioni di iniziativa locale, senza strategie e investimenti nazionali.