Due esempi dal Comune di Arezzo e di Padova sulla soluzione semplice, economica ma efficace della corsia ciclabile all’interno della rotatoria che delimita uno spazio proprio , chiaramente individuato (colore rosso dell’asfalto), e sicuro per la mobilità dei ciclisti.