Massimo rigore contro i “furbetti” che intendono viaggiare senza biglietto sul trasporto pubblico in tutte le regioni e città italiane.