ISFORT (Istituto Superiore di Formazione e Ricerca per i Trasporti) ha presentato un’analisi sull’evoluzione storica degli spostamenti in base all’età delle persone, evidenziando la diminuzione dei “consumi della mobilità” soprattutto nei giovani sotto i trent’anni.