Abbiamo riscontrato in molte città la diffusa abitudine di “abbondare” nella segnaletica stradale che regola la circolazione nelle rotatorie, con un evidente spreco di inutili segnali e denaro pubblico (mediamente in una rotatoria si sprecano segnali per circa 2.000 euro).