L’eccesso di cartelli e pannelli integrativi, a volte inutili o fuorvianti, compromette una corretta e immediata percezioni delle prescrizioni.