Da novembre scatta il divieto controllato dalle telecamere.