Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha ammesso la possibilità di elevare sanzioni per divieto di sosta con l’aiuto di telecamere montate sulle auto delle pattuglie.