Discutibilissima sentenza del giudice di pace di Lecce (anche se sostenuta da un altrettanto discutibile parere del ministero): 

Si prega di fare il login o la registrazione per visualizzare il contenuto cliccando qui