Rispettato l’obbligo indicato dalla regione per tutte le città con più di 50.000 abitanti.