L’articolo illustra i principali difetti delle rotatorie oggetto di una progettazione sommaria, superficiale e non attenta a tutte le componenti e utenti della strada.