La Fondazione Caracciolo propone un’ampia riflessione su come deve essere l’auto immersa in una profonda crisi di mercato, ruolo e priorità per muoversi.

Si prega di fare il login o la registrazione per visualizzare il contenuto cliccando qui