Il capoluogo piemontese vuole sperimentare il servizio di scooter sharing sull’esempio di Milano.